I massicci montuosi in Calabria sono diversi ed eterogenei per flora e fauna. L'Aspromonte sud orientale in particolare si differenzia per una natura ancora molto selvaggia e arida.

Numerosi comuni sorgono in queste zone; le persone che abitano qui vivono soprattutto di agricoltura, artigianato e allevamento di bestiame. E' molto forte il senso della tradizione, per questo le feste religiose soprattutto sono ancora tipiche e sono molto sentite anche le celebrazioni dei prodotti eno-gastronomici.

Serra Dolcedorme 2267 m.

Monte Botte Donato 1928 m.

Monte Pecoraro 1423 m.

Montalto 1955 m.

 
 
Treno della Sila

Fai un viaggio nel tempo

col treno a vapore

 
 
 
WLJ CAR.png
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram

Offri un servizio turistico sulla costa ionica? Allora collaboriamo!

scrivimi a mario@welovejonio.com