Mesoraca

Pochi chilometri a dsud di Petilia Policastro, il centro accoglie nella parte bassa un interessante esempio del Settecento calabrese, la chiesa dell'Assunta, annessa al convento del Ritiro, con alta facciata ornata di statue e interno di gusto barocco. Nella parte alta del paese, con i ruderi del castello, sorge la chiesa dell'Annunziata, che custodisce all'interno un Crocifisso del XVII secolo e un altare ligneo del XV secolo. Fuori dal paese sorge il santuario dell'Ecce Homo, nel quale si conservano una Madonna col Bambino e dua Angeli ceroferari di Antonello Gagini, un busto ligneo raffigurante 'Ecce Homo di fra Umile da Petralìa e tele settecentesche.

WLJ CAR.png
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram

Offri un servizio turistico sulla costa ionica? Allora collaboriamo!

scrivimi a mario@welovejonio.com