Palmi

Il centro cittadino si caratterizza per la presenza della Casa della Cultura dove troverai una delle più antiche pinacoteche. Il museo calabrese di etnografia e Folklore "R. Corso", ubicato a pian terreno della Casa della Cultura è considerato come uno dei principali musei etno-antropologici del meridione. La Villa Comunale G. Mazzini, che con il suo orto botanico sullo stretto è il luogo ideale dove poter assistere a splendidi tramonti sulle Isole Eolie.

A pochi passi dalla villa troviamo Piazza I Maggio, fulcro della città dove è possibile trascorrere momenti di spensieratezza gustando le prelibatezze prodotte dalle pasticcerie locali. Alle spalle della piazza, per gli amanti del trekking, ha inizio il Sentiero Tracciolino, una vecchia mulattiera caratterizzata dalla fauna tipicamente mediterranea e da strapiombi sul mare; adatto anche ai principianti questo sentiero conduce al Monte S. Elia. Con la sua pineta è il luogo ideale per praticare sport all'aria aperta nonché meta desiderata per rilassarsi godendo della frescura, durante le giornate estive.

Spostandoci verso la zona marina, a pochi chilometri dalla città, è posizionato il Parco Archeologico dei Taureani, insediamento di epoca romana, al cui interno è situata l'antica torre d'avvistamento che veniva usata dai Saraceni. Nelle immediate vicinanze si trova la Chiesa di San Fantino, un complesso storico-archeologico di Taureana di Palmi. Il complesso monumentale è composto da una chiesa ottocentesca, dai resti di precedenti chiese paleocristiane e medievali e della Cripta di San Fantino, luogo di culto cristiano più antico della regione.

Proseguendo verso sud troviamo la Tonnara di Palmi che, con le sue bianche spiagge di sabbia ed il suo mare trasparente, rappresenta l'attrazione principale per le vacanze estive. Sono presenti lungo la costa calette incontaminate tra cui spicca Cala Rovaglioso che si estende in un uliveto e che si trova a pochi passi dalla stazione ferroviaria. Qui vicino c'è Marinella, piccolo borgo marinaro ai piedi del monte S. Elia, meta ideale per gli amanti delle immersioni subacque grazie ai fondali rocciosi ricchi di anfratti e grotte sommerse.

bandiere verdi 2019.png
WLJ CAR.png
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram

Offri un servizio turistico sulla costa ionica? Allora collaboriamo!

scrivimi a mario@welovejonio.com