Petilia Policastro

Sopra uno sperone roccioso alla confluenza di due torrenti, Cropa e Sòleo, sorge questo paese che sotto i bizantini fu un importante centro militare. La Chiesa Matrice, dalla bella facciata, conserva notevoli altari barocchi. Fuori dell'abitato sorge il santuario della S. Spina, di antica fondazione, con un pregevole soffitto ligneo dipinto. Nel territorio si aprono numerose grotte carsiche, alcune delle quali hanno restituito tracce di romitori bizantini.

WLJ CAR.png
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram

Offri un servizio turistico sulla costa ionica? Allora collaboriamo!

scrivimi a mario@welovejonio.com