Santa Maria del Cedro

Su un un'altura a pochi chilometri dal mare, il paese è simbolico capoluogo della Riviera dei Cedri. Il Museo del Cedro illustra la storia e le fasi di lavorazione di questo agrume tipico della calabria, particolarmente ricercato anche dai rabbini perché utilizzato per celebrare la festa di sukkot, il più importante avvenimento religioso delle comunità ebraiche. In prossimità dei ruderi del castello di Abatemarco una strada verso l'interno conduce a Verbicaro, noto soprattutto per la cruenta processione dei vattienti, analoga a quella di Nocera Terinese, che si svolge la notte del Giovedì Santo.

WLJ CAR.png
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram

Offri un servizio turistico sulla costa ionica? Allora collaboriamo!

scrivimi a mario@welovejonio.com