Soverato

Forte di un litorale da favola, di un mare blu, talmente pulito da ospitare i cavallucci marini e altra fauna caratteristica, Soverato si popola da maggio a ottobre. Il clima generoso e la natura prorompente fanno di questa cittadina una delle maggiori mete turistiche per gli amanti del mare. Ogni sera Soverato si colora e si anima di luci e di colori. Basta andare a passeggiare sul lungomare per godere del fresco della sera, respirare il profumo del mare e ascoltare voci e parole di lingue anche sconosciute. 

Sono tanti i lidi che popolano la costa e altrettanti i locali che riempiono di musica la notte. Tanta la movida e le serate con artisti nazionali e internazionali, senza mai dimenticare l'essenza della Calabria più vera.

A Soverato Superiore nella Chiesa di Maria Santissima Addolorata c'è la Pietà del Gangini, un'opera che trasferisce immediatamente il visitatore su palcoscenici dell'arte tra i più prestigiosi. Esempio di arte rinascimentale, questa Pietà risale al 1521, è una scultura in marmo bianco con la Vergine Maria che tiene in braccio il figlio morente deposto dalla croce. In base al variare della luce durante il giorno si avvertonoanche dei cambiamenti cromatici sul marmo stesso e la statua è talmente vero-simile che sembra posi gli occhi anche sul visitatore che l'ammira e guardandola non può fare a meno di meditare. 

Tra piccole case basse, frutto di una ricostruzione veloce dell'agglomerato urbano, e dagli scorci mozzafiato, da visitare c'è il vecchio frantoio che è stato completamente ristrutturato. Anche qui svolgono molte attività che mantengono in vita le tradizioni di un tempo. Tante le manifestazioni culturali e religiose che animano le vie antiche del borgo e alle quali prendono volentieri parte anche i visitatori che si lasciano circondare da tutto questo brioso modo di affrontare la vita e il tempo.

bandiere verdi 2019.png
bandiera blu.png
WLJ CAR.png
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram

Offri un servizio turistico sulla costa ionica? Allora collaboriamo!

scrivimi a mario@welovejonio.com