Torre Melissa | welovejonio

Torre Melissa

Una delle cose da fare è sicuramente percorrere il lungomare. Con la riqualificazione del 2015 è stato adeguato con discese sulla spiaggia per i diversamente abili. Via delle Palme è caratterizzata ovviamente dalle tipiche piante ed il tratto in acciottolato. Da qui è possibile vedere la nota Torre Aragonese. Piazza Padre Pio è il luogo di ritrovo della comunità, soprattutto durante la stagione estiva, presso la quale vengono organizzati numerosi eventi e manifestazioni religiose.

Prosegui la visita -> ...

bandiere verdi 2019.png
bandiera blu.png
 
 

Il Borgo Medievale.

Con la caratteristica struttura "a gradoni", mantiene ancora oggi tutte le peculiarità di un borgo di tipo feudale, con i piccoli vicoli raggiungibili solo a piedi e i resti dell'antico castello, simbolo storico ed archeologico di cui ad oggi sono visibili solamente alcune parti della struttura e della cinta muraria. Nel territorio di Melissa è presente anche un gruppo di grotte rupestri, primi insediamenti abitativi nella zona; alcune sono inglobate nell'abitato, altre sono ancora ben visibili nelle campagne.

Torre Aragonese.

La costruzione della torre può essere datata al XVI secolo, durante il dominio degli Aragona sul Mezzogiorno, quando vennero costruite anche altre torri di avvistamento per difendere le comunità del regno dai Veneziani e dai pirati. Detta anche "Torre Merlata" o Torrazzo, si distingue per alcune singolari caratteristiche dalle altre torri di avvistamento spagnole edificate tra il XVI e il XVII secolo: di struttura circolare, si sviluppa su tre livelli complessivi, un cortile interno con piccole stanze adibite a magazzini,, le stanze padronali, il coronamento. 

E' stata proprietà nel corso degli anni dei principi di Strongoli, della famiglia Campitelli ed infine, della famiglia Berlingeri. Oggi è di proprietà comunalee ospita la sede del GAL (Gruppo Azione Locale) "Alto Marchesato Crotonese", dove sono esposti utensili, strumenti, prodotti tipici della cucina locale ed in generale, della tradizione calabrese.

Enogastronomia.

Il territorio è ricco di sapori unici che fanno di Melissa e di Torre Melissa un luogo perfetto per chi apprezza o vuole scoprire gli antichi prodotti e i piatti tradizionali calabresi, vere prelibatezze da gustare! Ottimi da assaporare con un buon vino D.O.C. locale, questi piatti sono perfetti da servire in tavola in occasione di un pranzo domenicale o per un giorno di festa:

  • melanzane ripiene;

  • maccheroni al ferretto col sugo di capretto;

  • pipi e patate;

  • pitta cu maj.

Nei dintorni Santa Severina, luogo di importanti scoperte archeologiche e meravigliose chiese.

 
WLJ CAR.png
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram

Offri un servizio turistico sulla costa ionica? Allora collaboriamo!

scrivimi a mario@welovejonio.com