Zagarise

Le case sono aggrappate a uno sperone di roccia, in unn vallone punteggiato di castagni e ulivi che alimentano la produzione dell'olio. Nel cuore del paese s'innalza una torre a pianta circolare, edificata per scopi difensivi successivamente alla dominazione normanna. Avanguardia di un castello più importante, era probabilmente munita di gallerie sotterranee che la collegavano a vari punti dell'abitato  e della campagna circostante. La chiesa di S. Maria Assunta, del 1425, conserva dell'originaria costruzione la facciata, con un portale tra due edicole e rosone, e il campanile a pianta quadrata. Nell'annesso Museo d'Arte sacra "Silvestro Frangipane" sono custodite opere provenienti da questa chiesa e da quella dei Domenicani: affreschi cinquecenteschi e dipinti dei secoli XVII-XIX. Allestito in un palazzo di via Marconi, nel quale è stato recuperato un antico frantoio con macine in pietra, il Museo dell'olio d'Oliva e della Civilità contadina propone un percorso espositivo per conoscere la tradizione agricola e olearia del paese.

WLJ CAR.png
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram

Offri un servizio turistico sulla costa ionica? Allora collaboriamo!

scrivimi a mario@welovejonio.com